Catastrofismo Onu: il riscaldamento globale è in pausa, ma tornerà

cooling23 sett – Il processo di cambiamento climatico e’ solo in ‘pausa’ e probabilmente ritornera’ con effetti ancora piu’ devastanti di prima. Sono le conclusioni raggiunte dal quinto rapporto che l’Ipcc, Intergovernamental Panel on Climate Change, la task force scientifica dell’Onu, rendera’ pubblico venerdi’, che sollecita i governi a correre ai ripari per stoppare da qui a dieci anni l’aumento esponenziale di Co2.

Il testo – anticipato dal Daily Mail – e’ il frutto di 6 anni di lavoro di 209 scienziati coadiuvati da un team di 1500 esperti ed e’ al vaglio degli esperti riuniti a Stoccolma per quattro giorni che dovranno approvarlo e dare le linee quindi ai governi che si sono impegnati per un accordo in sede Onu sul clima nel 2015.

Il testo prevede per la fine del secolo quattro scenari. Nel peggiore di questi i mari saliranno di 62 centimetri e la temperatura crescera’ di 3,7 gradi rispetto al periodo 1986-2005 sfondando il muro dei 4 gradi rispetto all’epoca preindustriale. Il rapporto avverte anche che il 95% delle cause del surriscaldamento globale sono umane mentre smentisce il rapporto precedente del 2007 in cui si prevedeva lo scioglimento dei ghiacci dell’Himalaya entro il 2035. Il rapporto sollecita quindi i governi a tagliare al piu’ presto le emissioni di gas serra e di imboccare un camino virtuoso restando fno alla fine del secolo entro un tetto di 421 parti per milione di Co2. Attualmente sono state oltrepassate le 400 parti e si continua a salire a ritmo di 2 parti l’anno. Dieci anni di tempo dunque per correre ai ripari .



   

 

 

1 Commento per “Catastrofismo Onu: il riscaldamento globale è in pausa, ma tornerà”

  1. Gambe corte le bugie.. per quanto gia’ a suo tempo l’autore di questa fandonia trasformata in truffa ammetteva:

    Il dottor Phil Jones ammette: Nessun riscaldamento Globale dal 1995, mentre stranamente sono spariti i dati della mazza da hockey…

    I dati di vitale importanza per sostenere il ‘grafico della mazza da hockey’ sono andati persi

    Non c’è stato alcun riscaldamento globale a partire dal 1995

    Periodi di riscaldamento globale sono già accaduti in passato – ma non a causa dell’uomo

    /——–/

    Spendiamo anzi buttiamo..migiaia di miliardi di euro, in questa follia pseudo verde.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -