Ex ministro: “I Fratelli Musulmani stanno distruggendo l’Egitto”

frat-mus22 sett – – I Fratelli Musulmani ”stanno distruggendo l’Egitto, perche’ non sono al potere”. Lo afferma Ibrahim Fawzy, ministro dell’Industria all’epoca del regime di Hosni Mubarak, a quasi tre mesi dalla destituzione del presidente egiziano Mohamed Morsi, esponente dei Fratelli Musulmani, da parte dei militari con il golpe del 3 luglio. Le continue pressioni della Fratellanza per il ritorno di Morsi rappresentano ”un grosso errore”, dice in un’intervista ad Aki – Adnkronos International. ”Nessuno e’ d’accordo su questo e – aggiunge – non si tratta di liberta’, democrazia o politica”.

Fawzy e’ convinto che i Fratelli Musulmani ”continueranno a scendere in piazza perche’ hanno dietro una forte organizzazione e fondi e, purtroppo, non sembra che tornernno presto alla saggezza”. L’ex ministro dell’Industria dell’Egitto di Mubarak rifiuta categoricamente la possibilita’ di un dialogo con i Fratelli Musulmani per far uscire il Paese dalla crisi. ”Il dialogo si puo’ avviare solo dopo la fine di questa politica del terrore, non si puo’ dialogare con chi porta le armi – dice – Non e’ politcamente corretto riconoscere un gruppo violento, non lo fa nessun Paese al mondo”.

I Fratelli Musulmani, prosegue, ”non accetteranno mai il dialogo perche’ rifiutano la rivoluzione popolare enorme” del 30 giugno scorso quando milioni di persone sono scese in piazza in tutto l’Egitto per contestare Morsi a un anno dal suo insediamento alla presidenza. Nonostante le ripercussioni ”negative sull’economia” della crisi politica, Fazwy esprime la speranza che ”l’Egitto superi presto” questa situazione e si astiene da una valutazione sull’attuale governo, che ”sta lavorando in condizioni molto difficili”. Dall’ex ministro arriva pero’ un ”consiglio”, quelllo di ”fare in fretta per rispondere rapidamente alle aspirazioni del popolo”. ”C’e’ grande attesa tra la gente – conclude – e credo che sinora il governo non sia stato in grado di rispondere alle aspirazioni del popolo”. aki



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -