Grecia, moschea di Atene: le prime 3 gare sono andate deserte

grecia23 sett –  – Sarà riservata esclusivamente a grandi imprese edilizie la quarta gara indetta dal ministero delle Infrastrutture greco per assegnare l’appalto per la costruzione della contestata moschea nel quartiere Votanikòs di Atene: una delle poche capitali europee ancora sprovvista di un tempio per i suoi circa 300mila residenti di fede islamica.

Lo riferiscono oggi i giornali locali ricordando che le prime tre gare (8, 18 e 26 luglio) erano andate deserte perché diverse aziende non si erano presentate. La motivazione ufficiale sarebbe che avrebbero avuto  intimidazioni da parte di gruppi di  destra e di residenti del quartiere Votanikòs dove il luogo di culto dovrebbe sorgere.

Al progetto, del valore di 946mila euro, si oppone strenuamente pure il vescovo ortodosso dell’attiguo rione del Pireo Seraphim. “Riteniamo che importanti imprese edilizie, proprio perché impegnate in grandi progetti, non avranno alcun problema con eventuali reazioni popolari”, ha detto al giornale Kathimerini Stratos Simopoulos, segretario generale del ministero dei Lavori Pubblici. “E questa volta pensiamo che il progetto sarà realizzato anche prima del previsto”, ha concluso.



   

 

 

4 Commenti per “Grecia, moschea di Atene: le prime 3 gare sono andate deserte”

  1. per ogni moschea in Europa una Chiesa in un Paese islamico,,o reciprocità o niente.

    • nessuna reciprocita’……….Probabilmente loro non vogliono l’inquisizione come noi non vogliamo la sharia.
      L’unica soluzione e’ che entrambi si diventi laici o, meglio ancora, atei……………………che tanto sono solo superstizioni

  2. Cara Grecia, sei una contraddizione ! Ma come, vuoi mettere fuorilegge il partito nazista di Alba Dorata e, poi, mi vuoi aprire le moschee?
    Guarda, che si tratta della stessa cosa anzi, gli islamici hanno metodi di “vita” e regole da far sembrare i nazisti dei dilettanti.

  3. mi auguro che vada desertamperchè sarebbe la solita resa dell’occidente….

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -