Stati Uniti a rischio default tra fine ottobre e meta’ novembre

obama-lacrime

Washington, 17 set. – Senza un accordo al Congresso sul tetto debito, gli Stati Uniti rischiano di diventare insolventi tra la fine di ottobre e la prima meta’ di novembre. Lo fa sapere Doug Elmendorf, il direttore del Cbo, il Congressional Budget Office.

Secondo Elmendorf il Tesoro dispone di liquidita’ sufficiente fino a meta’ ottobre e a fine ottobre iniziera’ ad essere a corto della liquidita’ per far fronte ai pagamenti dell’amministrazione Usa, anche se questa scadenza potrebbe scivolare leggermente in avanti in base alla quantita di entrate disponibili. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -