Omofobia: M5s chiede dimissioni della Boldrini, Leone si dimette da relatore

boldrini18 sett – E’ di nuovo polemica sulla proposta di legge sull’omofobia, all’esame dell’aula della Camera. Uno dei due relatori del testo, Antonio Leone, Pdl, si e’ dimesso, ma la presidente della commissione Giustizia, Donatella Ferranti, ha invitato Leone a ritornare sui suoi passi. Ora si sta valutando se rinviare al pomeriggio il seguito del dibattito o se rinviare il testo in commissione. Ieri l’aula della Camera aveva respinto le pregiudiziali di costituzionalita’ sul ddl contro l’omofobia presentate da Lega, Fratelli d’Italia e da alcuni deputati del Pdl. Il voto e’ stato effettuato a scrutinio segreto.

M5S contro la presidente dellaCamera, Laura Boldrini. Il deputato 5 stelle, Cristian Iannuzzi, ha chiesto le dimissioni della Boldrini accusandola di non essere imparziale: “Se non riesce ad esserlo – ha detto Iannuzzi – si dimetta”. Polemiche in aula, dove si discute del provvedimento sull’omofobia, con gli esponenti di Pdl, Pd e Sel che sono invece intervenuti a difesa della presidente.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -