Stupratore seriale in “permesso riabilitativo” uccide la sua terapista

stupratore.it13 sett – La polizia elvetica ha ritrovato il corpo senza vita di una terapista di 34 anni scomparsa ieri. Lo scrive il quotidiano elvetico Le Matin. La donna stava accompagnando ieri un pregiudicato di 39 anni, condannato per stupro, presso il centro terapia di socioterapia di Ginevra, la Paquerette.

Il cellulare della donna sarebbe stato nel frattempo localizzato nella zona di Basilea. La polizia ha lanciato una caccia all’uomo per fermare il fuggitivo, Fabrice Anthamatten, condannato a 5 anni di carcere una prima volta nel 2001 e una seconda volta a 15 anni, sempre per violenza sessuale.

Attualmente beneficiava di un periodo di “permessi accompagnati” nel quadro della terapia di riabilitazione. Ieri si era volatilizzato con la donna nei pressi della Piazza del mercato di Carouge, vicino Ginevra. La donna, Adeline E., 34 anni, aveva un figlio di 8 mesi.

Potrebbe interessarti: http://www.today.it/



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -