Appello di Al Zawahri ad Al-Qaeda: «Attacchiamo gli Usa sul loro territorio»

13 sett – Al Qaeda delinea la sua strategia di attacco: «Dobbiamo continuare questa guerra sul territorio degli Stati Uniti», ha spiegato Ayman al Zawahri, il capo di al Qaeda, in un messaggio audio. Occorre attaccare, «qui e là», gli Stati Uniti per fiaccarne l’economia e limitarne le enormi spese per la sicurezza: un appello ai suoi seguaci affinché gli Stati Uniti ed i loro alleati siano attaccati ovunque.

Secondo al Zawahri l’economia è «il punto debole dell’America ed essa è traballante a causa di tutte le spese militari impegnate per la sicurezza» del paese. «Per fare restare l’America sotto pressione e in stato d’allerta – ha detto il successore di Bin Laden – occorre qualche attacco qui, qualche attacco là. Abbiamo già vinto la guerra in Somalia, in Yemen, in Iraq ed in Afghanistan. Dobbiamo dunque continuare questa guerra sul loro territorio». Nel suo messaggio al Zawahri ha anche invitato gli jihadisti ad agire da soli o in gruppo per condurre questi attacchi «disparati».



   

 

 

1 Commento per “Appello di Al Zawahri ad Al-Qaeda: «Attacchiamo gli Usa sul loro territorio»”

  1. ma ha l’indice finto?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -