Truffe online: raggiro senza precedenti su eBay e Subito.it

truffe 12 set. – “Un’associazione a delinquere finalizzata alla truffa online senza precedenti in Italia: l’attivita’ criminale capeggiata da Maurizio Aramino spicca nel panorama nazionale per caratura, mole e organizzazione delle truffe perpetrate”. E’ quanto ha dichiarato il dirigente della Polizia Postale e delle comunicazioni Abruzzo, Pasquale Sorgona’, nel corso di una conferenza stampa convocata nella Procura di Lanciano per illustrare l’operazione ‘Anxanum Fraudsters’.

Il capo dell’associazione a delinquere ha creato un sistema di truffa online criminale negli ultimi 4 anni, dal dicembre 2009, sui maggiori siti e-commerce italiani, come ebay.it e subito.it, con la creazione di account intestati a prestanome o con documenti falsi – ha spiegato Sorgona’ – una volta scoperto ha sfidato e minacciato le forze dell’ordine, oltre alle vittime delle truffe, almeno 1.000, che ha portato a termine su tutto il territorio nazionale per un giro d’affari di circa 500mila euro”, ha aggiunto il comandante della Polizia Postale Abruzzo.

La Procura di Lanciano ha chiesto e ottenuto la custodia cautelare in carcere per Maurizio Aramino, 45 anni, di Lanciano, presunto capo dell’associazione a delinquere e Gianfranco Rossi, 46 anni, di Lanciano, entrambi giu’ noti alle autorita’ giudiziarie. Altri due indagati, M.A. e N.N., sono attualmente ricercati dalla Polizia in quanto irreperibili: anche per loro il gip del tribunale di Lanciano Massimo Canosa ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere in quanto “promotori e componenti stabili dell’associazione, partecipanti direttamente e personalmente alle truffe seriali”, si legge in un passaggio dell’ordinanza.

“Ci sono altri 17 indagati che secondo le nostre indagini hanno preso parte all’associazione a delinquere, operando non solo da Lanciano ma su diversi comuni abruzzesi – ha aggiunto Sorgona’ – tra cui Pescara, Montesilvano”. Gli account creati ad arte negli ultimi 4 anni per truffare gli utenti dei siti e-commerce sono “master.vantec, shops_center, k-golden-k, esse_di_esse, orion.elettronic, costuiler, premiunt, alsemione“.
L’operazione, che ha visto impegnati 60 uomini della Polizia, tra cui gli agenti del Commissariato di Lanciano, del Reparto Volo di Pescara e del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara, e’ stata eseguita nella notte a Lanciano. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -