Rep. Dem. del Congo: liberati piu’ di 550 bambini soldato

congo12 set. – Sono piu’ di 550 i bambini soldato liberati dai gruppi armati che da anni combattono in Repubblica democratica del Congo (Rdc) contro l’esercito governativo per ottenere il controllo di zone ricche di risorse naturali. Lo ha reso noto l’Agenzia per gli affari umanitari dell’Onu (Ocha) che ha spiegato inoltre che circa 400 di questi ragazzi sono stati accolti in comunita’ mentre un centinaio hanno raggiunto le loro famiglie.

Secondo i dati dell’Unicef sono circa 4.500 i bambini soldato che ancora fanno parte delle milizie attive in tutto il Congo Rdc, di cui 1.500 solo nella regione del Katanga, ricca di minerali e per questo contesa dai diversi gruppi armati.
Altri 5.400 sono stati aiutati dal 2008 ad oggi affinche’ tornassero alle loro famiglie. La maggior parte di questi soldati si trova fra le fila del Movimento M23 il cui leader Bosco Ntaganda e’ stato arrestato nell’aprile scorso e dovra’ rispondere di crimini contro l’umanita’ davanti al tribunale dell’Aja. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -