Giuliano Amato nominato da Napolitano giudice della Corte Costituzionale

12 set. – Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, “con decreto in data odierna, ha nominato ai sensi dell’art. 135 della Costituzione, Giudice della Corte Costituzionale il Professore Giuliano Amato, in sostituzione del Professor Franco Gallo, il quale cessa dalle sue funzioni di Giudice e di Presidente della Corte Costituzionale il prossimo 16 settembre”.

Amato in corsa per una poltrona alla Corte Costituzionale

Monte Paschi, finalmente le carte: Bersani, D’Alema, Amato e Bassanini padrini della banca

E’ quanto si legge in una nota del Colle. “Il decreto – si aggiunge nel comunicato – e’ stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri onorevole Dottor Enrico Letta. Della nomina del nuovo Giudice Costituzionale il Capo dello Stato ha dato comunicazione al Presidente del Senato della Repubblica, al Presidente della Camera dei Deputati e al Presidente della Corte Costituzionale”.



   

 

 

2 Commenti per “Giuliano Amato nominato da Napolitano giudice della Corte Costituzionale”

  1. SPERIAMO ESCA QUALCHE INTERCETTAZIONE SU QUESTO OMUNCOLO!

  2. Qualora fosse nominato Capo dello Stato, avrebbe ricoperto tutte le cariche istituzionali al più alto livello. Ha fatto tutti i mestieri dello Stato, manca ancora che faccia qualcosa per cui valga la pena di ricordarlo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -