Droga, operazione ‘Piazza pulita’: arrestata banda di tunisini e marocchini

cc12 sett – perazione denominata ”Piazza Pulita”, tra Arezzo e Napoli, circa 30 militari della compagnia dei carabinieri di Arezzo hanno dato esecuzione a 12 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Arezzo, a conclusione di indagini intraprese nel corso della primavera del 2012 dal nucleo operativo e radiomobile dell’Arma, allo scopo di contrastare il traffico e lo spaccio di cocaina ed eroina ad opera di cittadini tunisini e marocchini.

L’attivita’ d’indagine, condotta anche con l’ausilio di numerosi mezzi, ha permesso ai militari dell’Arma di accertare l’esistenza di uno ‘spaccio di piazza’, ben radicato e ramificato nella citta’ di Arezzo, i cui destinatari delle misure cautelari si rifornivano dello stupefacente a Napoli presso tunisino anch’egli individuato.

Nel corso delle attivita’ svolte sono stati sequestrati 300 grammi di eroina, 120 grammi di cocaina e una somma di denaro contante di circa 10.000 euro, ritenuta provento di spaccio.

Inoltre, in piu’ occasioni, i carabinieri di Arezzo hanno riscontrato quanto emerso dalle intercettazioni telefoniche, arrestando, tra il 14 agosto e il 16 ottobre 2012, 11 cittadini extracomunitari, in maggioranza tunisini, che si erano recati a Napoli, Brescia e Casal di Principe (Caserta) per rifornirsi dello stupefacente confezionato in ovuli, che trasportavano dopo averli ingeriti.

Questa attivita’ di contrasto ha portato al sequestro di 303 grammi di eroina, 119 grammi di cocaina e denaro contante per 10.000 euro, ritenuto provento dell’illecita attivita’ di spaccio.

Oggi, nell’ambito dell’operazione, sono stati inoltre arrestati nella flagranza di reato due tunisini, sorpresi all’interno dell’abitazione di uno dei destinatari della misura coercitiva, poiche’ trovati in possesso di 32 grammi di eroina, sequestrata unitamente a 350 euro, frutto dello spaccio.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -