Tre No Tav arrestati per violenza privata contro una cronista

notav11 sett – Tre attivisti No Tav Giuliano Borio (area Vis Rabbia Avigliana), Maurizio Mura, area anarchica, albergatore torinese e Davide “Giobbe” Giacobbe di Dumenza, Varese, (anarchico arrestato un mese fa per l’aggressione a un poliziotto avvenuta nel novembre 2012 a Chiomonte, scarcerato e ora agli obblighi di dimora a Varese) sono stati arrestati in base all’ordinanza dei gip di Torino, su richiesta dei pm Andrea Padalino e Antonio Rinaudo.

I tre sono accusati, durante una manifestazione No Tav avvenuta a Chiomonte, di aver circondato una cronista di Repubblica, costringendola a consegnare i documenti e tentando di impadronirsi del telefono cellulare. La giornalista era stata poi seguita dai tre attivisti sino all’auto, parcheggiata a Giaglione. La targa era stata fotografata e la cronista, circondata da una ventina di attivisti, era stata obbligata ad andarsene.

I tre non sono finiti in carcere perché sono state applicate le nuove misure di legge “svuota carceri”. Ai tre sono state applicate tutte le sanzioni restrittive legate alla misura dei domiciliari. Le abitazioni dei tre No Tav sono state perquisite dalla Digos di Torino e Varese.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -