Shock in Brasile: sottosegretario (di sinistra) spara sui manifestanti

Ari-Pereira

11 sett – Alla faccia del partito dei lavoratori!! Ari Pereira, sottosegretario alla Sicurezza pubblica dello stato di Bahia, nel nord-est del Brasile, ha sparato tre colpi di pistola contro un gruppo di manifestanti che cercavano di entrare nei locali del ministero, a Salvador. Nessuno e’ rimasto ferito.

I manifestanti, tutti militanti del Movimento dei contadini senza terra (Mst), protestavano contro il ritardo nelle indagini che avrebbero dovuto far luce sull’uccisione ad aprile di Fabio Santos, un leader del movimento. Il sottosegretario e’ stato filmato e fotografato mentre spara e dalle stesse immagini emerge che i contadini del Mst fossero armati di bastoni e forconi. Qualche ora piu’ tardi, secondo i media brasiliani, i rappresentanti del movimento sono stati ricevuti da un altro sottosegretario alla Sicurezza, Mauricio Barbosa. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -