Monte Paschi: nuovo fascicolo su presunti rapporti tra ex vertici e politica

mps

11 sett – Un nuovo fascicolo su presunti rapporti tra gli ex vertici di Mps e la politica e’ stato aperto alla Procura di Siena. E’ quanto si apprende da fonti vicine all’inchiesta. Al momento non ci sarebbero indagati: nel fascicolo vi sono, tra l’altro, alcuni documenti acquisiti nell’inchiesta per l’acquisizione di Antonveneta. Finora non si è mai parlato di nessuna intercettazione.

Secondo quanto si e’ appreso il nuovo fascicolo, aperto dai pm Antonino Nastasi, Aldo Natalini e Giuseppe Grosso, titolari delle inchieste su Mps, conterrebbe anche altre note ”tecniche”. Nelle carte depositate al momento della chiusura dell’inchiesta su Antonveneta (il 30 luglio scorso) ci sono numerosi ”omissis” che riguardano in particolare alcuni interrogatori, e che sarebbero confluiti nel nuovo fascicolo.

Tra l’altro, nei mesi scorsi, insieme alla Procura di Firenze, i magistrati senesi hanno sentito, come persone informate sui fatti, alcuni esponenti della politica locale, con l’obiettivo di ricostruire eventuali rapporti tra politica e banca. Oltre quella di Firenze con i pm senesi hanno avuto rapporti anche altre Procure italiane.



   

 

 

2 Commenti per “Monte Paschi: nuovo fascicolo su presunti rapporti tra ex vertici e politica”

  1. VANNO AVANTI A FASCICOLI
    DI QUESTO PASSO CHIUDERANNO L’INCHIESTA TRA UNA VENTINA D’ANNI
    QUESTI SONO
    PEGGIO DEI MAFIOSI!!!

  2. Che trio nella foto, Speriamo che la Magistratura faccia sul serio su questo caso del MPS!!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -