Ribelli siriani pronti ad attaccare Israele con armi chimiche

rib10 sett – I ribelli siriani sono pronti ad attaccare Israele usando anche armi chimiche per mettere in scena “una provocazione internazionale su larga scala”. Lo sostiene il canale tv russo in lingua inglese Russia Today, citando sue fonti in Medio Oriente. Secondo RT i ribelli siriani sono pronti a sferrare un’aggressione a Israele dal territorio controllato dal presidente siriano Bashar al-Assad.

Ieri fonti anonime israeliane avevano fatto sapere che alla guerra sarebbe preferibile la rimozione da parte di Bashar al Assad del suo arsenale chimico. Lo ha detto una fonte ufficiale israeliana citata in forma anonima da Ynet. ”Questa – ha detto la fonte riferendosi agli sforzi diplomatici in tal senso – è la migliore soluzione anche per Israele. Ognuno ora sta giocando il proprio gioco, ma l’interesse è quello di eliminare gli arsenali chimici di Assad, senza guerra”.

www.today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -