UE: Ok a salvataggio Monte dei Paschi, oltre un miliardo

mps7 sett – La Commissione Europea e il ministro dell’Economia hanno trovato un accordo su tutti i punti “del piano di ristrutturazione di Mps ed entro due mesi Bruxelles confida di dare il suo via libera” al provvedimento. Lo ha annunciato il commissario Ue alla Concorrenza, Joaquin Almunia. L’accordo raggiunto prevede che l’aumento di capitale sia superiore a quello di 1 miliardo di euro già stabilito.

Almunia, precisando che l’operazione dovrà essere eseguita entro 12 mesi, ha spiegato che “se l’aumento di capitale fallisce, ci sarà la conversione immediata dei Monti Bond”, che prevede l’acquisto di azioni da parte dello Stato e quindi una nazionalizzazione dell’Istituto. Ora il portafoglio titoli di Stato e derivati del Monte dei Paschi di Siena “dovrà essere gradualmente ridotto nel corso del piano di ristrutturazione” della banca.


   

 

 

1 Commento per “UE: Ok a salvataggio Monte dei Paschi, oltre un miliardo”

  1. I miliardi regalati da Monti al Monte dei Paschi di Siena di proprietà del Pd sarebbero serviti per pagare l’Imu ed evitare l’aumento dell’IVA, ma la sinistra, che accusa di evasione Berlusconi per una presunta e mai provata frode fiscale di 6-7 milioni di euro, non ci spega che fine hanno fatto tutti i soldi dell’Antonveneta ecc.ecc.. Sono miliardi di euro e non qualche milione.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -