Parma: anziano cade a causa di una buca, multato per 42 euro

buca5 sett – Il consigliere di Parma Unita, Roberto Ghiretti, interviene sulla vicenda dell’anziano caduto a causa di una buca che si è visto recapitare a casa un verbale di 42 euro perché la caduta è avvenuta al di fuori della pista ciclabile.

“Ho atteso che arrivasse una buona notizia per scrivere questo mio intervento e per fortuna è arrivata. Mi riferisco al caso del signor Severino, l’anziano caduto da bicicletta quattro mesi fa a causa di una buca sulla strada e finito in coma all’ospedale di Parma. Per fortuna il signor Severino è oggi fuori pericolo e in buone condizioni e quindi possiamo concentrarci su alcuni contorni di questa vicenda che mi hanno lasciato davvero senza parole come consigliere del Comune di Parma. Sì perché si deve sapere che circa un mese fa sono stato contattato dal figlio del signor Severino il quale mi ha descritto una situazione a dir poco allucinante.

La famiglia infatti non solo non ha ricevuto alcuna attenzione da parte dell’amministrazione comunale (una telefonata da parte del sindaco sarebbe stata un gesto quantomeno di cortesia) ma si è vista recapitare a casa un verbale di 42 euro perché la caduta è avvenuta al di fuori della pista ciclabile! Non solo, alla richiesta da parte della famiglia di un aiuto per l’assistenza (24 ore su 24) del padre nei mesi in cui era ricoverato in stato di coma è stato risposto che non era possibile fare nulla.

Io sono certo che il comportamento del Comune sia stato ineccepibile dal punto di vista del rispetto dei regolamenti e delle procedure, ma devo dire che non posso e non voglio riconoscermi in questa “freddezza amministrativa” che lascia sola una famiglia in seguito ad un grave incidente causato con ogni probabilità da un’insufficiente manutenzione delle strade comunali.
Siamo a Parma, siamo una comunità tutto sommato ancora piccola, abbiamo il dovere come amministratori di essere vicino ai cittadini, soprattutto in casi come questo. A mio giudizio in questa vicenda si è persa una buona occasione per essere davvero dalla parte dei cittadini, forse perché, come ha spiegato mirabilmente a suo tempo il Sindaco, lo sguardo di qualcuno è troppo spesso puntato verso l’alto”. […]

parmatoday



   

 

 

4 Commenti per “Parma: anziano cade a causa di una buca, multato per 42 euro”

  1. se era extracomunitario di sicuro lo aiutavano altro che multa !!! ma non avete ncora capito che gli amici a 5 stalle sono la copia dei compagni ?

  2. Quel signore dovrebbe fare causa per danni al comune, visto che le riparazioni al manto stradale sono di loro competenza e non del signor Severino.

  3. Lasciateli lavorare.. basta un titolo di un art. per comprendere
    <>

    La ditta emiliana festeggia: affitterà allo Stato il suo “Villaggio della solidarietà” che dovrà accogliere i migranti in fuga dal Maghreb. Un nuovo business dopo aver ospitato per anni le famiglie dei marines di stanza a Sigonella..

    …Anche qui qualche numero per arrivare a una stima ancora più completa: ogni giorno di soggiorno a profugo costa tra i 40 e i 50 euro. Il numero degli stranieri ospitati nel villaggio sarebbe di 7 mila persona.

    Ecco, aggiungendo questa stima alle precedenti, l’“operazione Mineo” potrebbe costare tra i 41 e 47 milioni di euro all’anno….

    😉

    Comunque.
    Strano solo un verbale di 42 euro, secondo me non si e’ conteggiata la pulizia della strada .. come in questo caso:

    Roma: “725 euro per lavare il sangue di mio figlio”

    Per la sua morte vennero imputati di omicidio colposo tre vigili e un funzionario del X Municipio e solo dopo il palo killer venne rimosso. Chi ci legge assiduamente ricorderà che OmniMoto.it ha già parlato del problema dei cartelloni Killer, che nella Capitale sono responsabili di tanti decessi.

    ..Dopo il tragico danno ecco la beffa, la signora Alessandra Mezzetti mamma di Valerio, si vede recapitare a casa una richiesta dalla società Sicurezza & Ambiente di pagamento delle spese di ripristino della strada di ben 725 euro, dovute, a quanto pare, alla necessità di impiegare un macchinario speciale per ripulire il sangue della vittima…

    Secondo me.. 42 euro gli e’ andata bene .. per una buca..

  4. 40/50 euro al giorno per mantenere un migrante?? Non so se sia vero. E ad un lavoratore che ha raggiunto l’eta della pensione abbiamo il coraggio di dare 600/700 euro al mese!!!!! Un carcerato costa quasi questa cifra al giorno!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -