Siria: ribelli jihadisti attaccano una cittadina cristiana

al-nusra

4 SET – Un attentatore suicida del gruppo ribelle Jabhat al Nusra, affiliato ad Al Qaida, si e’ fatto saltare in aria con un’autobomba nei pressi di un posto di blocco dell’esercito siriano all’entrata della cittadina cristiana di Malula, ad ovest di Damasco, controllata dai lealisti. Ne da’ notizia l’ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), aggiungendo che dopo accaniti combattimenti i jihadisti si sono impadroniti della postazione.

L’ong aggiunge che negli scontri i ribelli hanno ucciso e ferito diversi membri delle forze governative e hanno distrutto due carri armati.

L’Ondus riferisce anche di nuovi bombardamenti delle forze del regime su diversi sobborghi di Damasco in mano agli insorti: in particolare Muaddamiya, Daraya e Zamalka. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -