Siria: 2 navi italiane verso il Libano a difesa delle truppe Unfil

doria4 SET- Due navi militari, il cacciatorpediniere Andrea Doria e la fregata Maestrale, da Taranto verso le coste libanesi: scopo della missione, secondo quanto appreso, tutelare le truppe italiane della forza Unifil in caso di conflitto siriano.

La Doria -un elicottero imbarcato e 195 uomini di equipaggio- è gia’ salpata con il compito di proteggere i Caschi blu,mentre la fregata Maestrale -2 elicotteri e 225 uomini- e’ “in approntamento”. Partirà nelle prossime ore, al massimo in un paio di giorni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -