Bloccato ingresso a donna in leggings. Custode applica ordinanza ex sindaco.

Comuni: Castellammare, vietato ingresso consigliera in leggingsCASTELLAMMARE DI STABIA (NAPOLI), 3 SET – Un paio di leggings neri sotto il ginocchio e un magliettone molto coprente su un paio di sandali anatomici hanno ”scandalizzato” un custode del Comune di Castellammare di Stabia che, impugnando un’ordinanza dell’ex sindaco Bobbio con cui si vieta di entrare nel municipio con pantaloncini corti e infradito, ha sbarrato la strada a una consigliera comunale del Pd, Tina Somma. “Ho inutilmente tentato di fargli notare che il mio abbigliamento era più che decoroso”.



   

 

 

1 Commento per “Bloccato ingresso a donna in leggings. Custode applica ordinanza ex sindaco.”

  1. Si ma non portava il Chador 😉
    .. generalmente nero, indica sia un velo sulla testa, sia un mantello su tutto il corpo

    Dunque ecco un’altra chicca:
    /———/
    Marche: un’ordinanza comunale vieta alle donne di vestirsi e atteggiarsi da “prostitute”

    ..Vietato vestirsi e atteggiarsi come una prostituta, pena una multa fino a 200 euro o l’allontanamento dalla città per chi è recidiva.

    Si tratta di una legge emessa dalla sharia?

    No, si tratta di un’ordinanza comunale emessa dal 1 settembre al 30 ottobre dai sindaci di Porto Sant’Elpidio, Fermo e Porto San Giorgio nelle Marche, per combattere la prostituzione di strada.

    Così i sindaci dei tre comuni prevedono una sanzione reprimendo l’abbigliamento e l’atteggiamento femminile “allegro” che secondo l’ordinanza, che non è molto chiara, saranno interpretati come meretricio. Non è chiaro infatti cosa si intende per “abbigliamento da prostituta” e “atteggiamento da prostituta”.

    C’è un codice che stabilisce chi rientra tra le abbigliate da prostituta o chi si atteggia da tale?

    Si tratta di un codice morale o di misurare i centimetri delle gonne delle passanti?..

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -