Immigrati: Kyenge vuole demolire la Bossi-Fini, “mettere al centro la persona”

ckkVenezia, 2 set. – Rivedere la legge Bossi-Fini sull’immigrazione, mettendo al centro la persona. Il ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, ha cosi’ commentato con i giornalisti, a margine di un evento a Venezia, le parole pronunciate ieri a Genova dal sindaco di Firenze Matteo Renzi.
“Credo che alcune regole possano essere riviste mettendo al centro la persona”, ha detto il ministro.

“I dati che sto raccogliendo sul territorio sono abbastanza evidenti – ha aggiunto Kyenge – Le regole e le norme si rivedono anche considerando i tempi, considerando il momento ma anche valutando costi e benefici e guardando anche i diritti umani delle persone”.

“Tutti i dati che sto raccogliendo da tre mesi vanno in questa direzione – ha ribadito -. Il cambiamento puo’ esserci con la partecipazione di tutti”. Sul tema immigrazione, poi, Kyenge ha fatto anche i ‘complimenti’ al Veneto. “Una Regione molto accogliente, che sa come accogliere le persone”, ha detto ricordando di aver partecipato a una grande manifestazione a Treviso. (AGI) .



   

 

 

3 Commenti per “Immigrati: Kyenge vuole demolire la Bossi-Fini, “mettere al centro la persona””

  1. Mettere al centro la persona vuol dire anche tutelare tutta la popolazione europea nei confronti di un’invasione malamente camuffata.La kyenge usa frasi fatte, estrapolandole dal contesto originario, per giustificare l’islamizzazione dell’Europa.

  2. Pablo hai ragione …se guardi o se sei interessato fai una visita con la carta geografica l’Europa ‘dall’ingliterra, Belgio, Francia, Spagna, Danimarca, Copenegan Turkia etutto il west adesso anche l
    L’Italia dall’alto al basso sono pieni di musulmani…fra qualche anno saremo invasi da loro.

  3. Ma come cazzo ha fatto questa a essere eletta?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -