Francia: traffico di bambini rom, venduti per 10mila euro

pol-fr2 sett – La polizia ha scoperto un macabro traffico di bambini rom che aveva come base Marsiglia e la Corsica. Due persone sono state incriminate e incarcerate. Secondo le prime ricostruzioni gli organizzatori avevano già venduto due neonati, uno ad Ajaccio a maggio e uno a Marsiglia a luglio. Per gli inquirenti i piccoli sono stati venduti  a circa 10mila euro ciascuno. Una terza “vendita” è stata sventata a Marsiglia.

La polizia ha scovato anche una delle persone che volova comprare uno dei piccoli. Che si è giustificata dicendo che non poteva avere figli, che lo ha fatto solo per amore. Ma il giro sembra molto più esteso di quello che fino a questo momento è stato scoperto. Non a caso è stato adottata l’ipotesi di reato di “traffico di bambini”, con l’aiuto di intermediari senza scrupoli e di genitori che non potendo avere figli propri compiono scelte disperate oltre che illegali.

affaritaliani



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -