Violento duello a bottigliate tra spacciatori maghrebini, un denunciato

bottiglia1 sett PERUGIA – Una violenta lite è esplosa nella zona di via della Pallotta, zona già tante volte teatro di situazioni spaventose con i residenti e commercianti costretti a subire lo spettacolo di risse da saloon. Anche in questo caso, i litiganti si sono presi a bottigliate.
La follia scatta intorno alle venti: lungo la strada, in via della Pallotta, ci sono due persone che si stanno picchiando e usano anche delle bottiglie.

Un duello violento e spaventoso, nel corso del quale uno dei due ha la peggio: una botta in testa lo mette ko procurandogli una ferita con tanto di fuoriuscita di sangue. Nel frattempo le forze dell’ordine sono già state avvertite, e quando una volante arriva sul posto trova entrambi gli individui.

Il tempo di qualche controllo e viene fuori che i due, magrebini entrambi, hanno precedenti per spaccio: quasi inevitabile dunque orientare le indagini sui motivi della lite nell’ambito dello spaccio, e di possibili screzi e sgarri proprio nel mondo del traffico di droga cittadino.

Il ferito viene portato al pronto soccorso, dopo le prime cure ricevute in strada dal 118. Quello che l’ha colpito viene portato in questura dove verrà denunciato. messaggero



   

 

 

1 Commento per “Violento duello a bottigliate tra spacciatori maghrebini, un denunciato”

  1. La Boldrini, la Kyenge e Vendola sono pregati di spiegare agli italiani in che senso queste “persone” sono “RISORSE”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -