Sbarchi: altri 130. Arrivano da Grecia, paese membro UE, non da paesi in guerra

Condividi

 

profughi-410ROCCELLA JONICA (REGGIO CALABRIA), 31 AGO – Oltre 130 perone sono sbarcate stamane a Roccella Jonica, nella locride.

Gli stranieri, le cui condizioni sono buone, sono di nazionalità siriana e somala. Dopo le prime cure sono stati trasferiti in una scuola comunale di Roccella.

Erano a bordo di un peschereccio che è stato intercettato nella notte dalla Guardia di Finanza e dalla Capitaneria di porto. L’imbarcazione è partita cinque giorni fa da un porto della Grecia e la Grecia, nonostante le sue difficoltà (noi non siamo messi molto meglio)  è un Paese membro della Ue.  Quindi, se sono profughi che fuggono da paesi in guerra, non si comprende perchè non sono stati accolti lì.

 

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Sbarchi: altri 130. Arrivano da Grecia, paese membro UE, non da paesi in guerra”

  1. Perché sono molto più intelligenti di noi e perché sono nelle stesse condizioni nostre.

  2. Perche’ qui c’e’ la Kyenge:
    “Diamo le seconde case degli italiani agli stranieri o sistemiamoli negli hotel..

    E in Grecia..Alba Dorata 🙂

    Alba Dorata choc: presentato ddl per difendere i greci vittime di razzismo e soprusi

    ………..Il movimento dell’estrema destra greca ‘Alba Dorata’ ha presentato in Parlamento una proposta di legge che parla di razzismo “contro i cittadini greci” e accentua le pene per i reati legati all’immigrazione clandestina. Inoltre, il ddl propone il carcere per i ‘negazionisti’ dei crimini commessi contro i cittadini greci……..

    😉

    • Sono pienamente d’accordo con Piero, aggiungerei mi dispiace che non abbiamo anche noi un ALBA DORATA forse sarebbe una soluzione.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -