Sbarchi: altri 100 su barcone precario, trainato da Gdf a Catania

Condividi

 

IMMIGRATI3 - CopiaCATANIA, 31 AGO – Continuano gli sbarchi nel versante orientale della Sicilia. Una barca con a bordo un centinaio di extracomunitari è stato intercettato dal guardiacoste Zanotti del gruppo aeronavale della Guardia di Finanza a largo di Capomulini.

I Militari delle Fiamme Gialle sono saliti a bordo e il natante, in precarie condizioni, è stato trainato nel porto di Catania dove ad attenderlo c’era un dispositivo di uomini e mezzi del comando provinciale della guardia di finanza etnea.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Sbarchi: altri 100 su barcone precario, trainato da Gdf a Catania”

  1. AVANTI C’E’ POSTOOOooooo……..:-)

    Leggevo un art. del 01/set/2012 .. adesso siamo messi ben peggio..

    .. in rapido aumento il numero degli italiani che scelgono di cercare fortuna all’estero: nel 2011, gli italiani che si sono trasferiti nella sola Australia – che non è proprio dietro l’angolo – sono 60.000; un vero e proprio esodo. I giovani italiani che cercano fortuna all’estero secondo recenti stime di Panorama sarebbero addirittura 2 milioni, ai quali dobbiamo sommare i pensionati che, stufi di fare i salti mortali per arrivare alla fine del mese, si sono trasferiti laddove l’assegno INPS che percepiscono gli consente una vita dignitosa: il numero di questi ha superato la soglia delle 500.000 unità.

    Si parla di 1 italiano su 25 che si è trasferito all’estero, un numero enorme, ed il fenomeno migratorio – sia quello dei giovani in cerca di lavoro che quella degli anziani in cerca di una vita tranquilla – è in esponenziale aumento…

    Comunque.
    Tranquilli sono solo di passaggio sulle nostre EURO-macerie:

    LA CRISI CACCIA GLI IMMIGRATI. ISTAT:
    “BOOM DI PARTENZE DALL’ITALIA, +17,9%”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -