Rissa e coltellate tra vu cumprà. Paura sul lungomare

abusivi30 ago – SAN BENEDETTO – Una rissa furibonda con tanto di sangue e coltellate nel bel mezzo del lungomare. E’ quanto accaduto a Porto d’Ascoli tra le concessioni balneari 60 e 61.
Protagonisti alcuni vu cumprà, tutti marocchini e senegalesi che, con il calo delle presenze turistiche nelle altre zone della Riviera, si sono tutti ritrovati nella stessa “area di vendita”. Sono prima volate minacce e insulti, poi spintoni quindi si è cominciato a fare sul serio arrivando addirittura ad utilizzare gli ombrelloni come armi contundenti.

E se le sono date di santa ragione fin quando la situazione non è degenerata perché a un certo punto è spuntato anche un coltello e un senegalese è finito al pronto soccorso con ferite per fortuna lievi.

www.corriereadriatico.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -