Bergamo: in un paese invasione di procioni, portatori di rabbia e parassiti

Condividi

 

procioni30 AGO – Il piccolo paese della Bergamasca è letteralmente invaso da un centinaio di procioni. Gli animali si aggirano sui tetti e per le strade provocando non pochi danni alle antenne e alle tubature. Originari di Usa e Canada questi esemplari si sono riprodotti e ora sembrano essersi ben inseriti nel nuovo habitat.

  I procioni sono invece un vero e proprio pericolo anche per la salute, in quanto trasportano sia la rabbia sia un parassita (Baylisascaris procyonis) che attacca il sistema nervoso umano.

Per questi motivi bisognerebbe approvare delle misure speciali per affrontare le popolazioni invasive ”prima che diventino una vera e propria piaga”.

Madrid invasa dai procioni, portatori di rabbia e parassiti

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -