Siria: intelligence Usa ha presentato un quadro molto vago

cia29 ago – Il quadro dipinto dall’intelligence Usa sul legame fra il regime di Assad e il presunto attacco con armi chimiche non e’ ”schiacciante” e restano domande su chi controlla le armi e dubbi su chi abbia ordinato l’attacco.

Emirati: “dubbia fretta delle potenze occidentali di colpire la Siria”

Lo riporta l’Associated Press citando alcune fonti, secondo le quali le telefonate intercettate su un possibile attacco riguardavano staff di basso livello. Inoltre l’intelligence non sarebbe riuscita a localizzare con esattezza i depositi di armi chimiche del regime. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -