Gli italiani sono troppo filo-tedeschi.

Condividi

 

merkel-letta_jpg_415368877ROMA, 29 Agosto 2013 – di: Carlo Violati – Compriamo troppe auto tedesche (Mercedes, Audi, Ford, Porche).
Abbiamo più “macchine blu” degli altri Paesi e quasi tutte straniere. Gli altri hanno solo “macchine blu” nazionali.
Non facciamo valere la nostra possibilità di far crollare l’euro se i tedeschi non accettano di fare quello che serve per ridare slancio all’economia.

Vogliamo affermare che si può progredire con l’austerità ma John Maynard Keynes, dice al Presidente F.D. Roosevelt, nel 1937 che: “Il momento giusto per l´austerità, da parte del Tesoro, è quando l’economia è in espansione, non quando è in recessione”

“E se si ignora il problema della crescita, il gettito fiscale dello Stato diminuirà e la situazione peggiorerà”.

Poi bisogna diffidare di chi conserva un pretenzioso inno nazionale come quello tedesco che dice: “LA GERMANIA, LA GERMANIA SOPRA TUTTI” l’inno che ha ritmato il passo dell’oca degli odiati NAZISTI DI HITLER.

Il guaio è che veramente la Merkel seguita a pensare di essere la padrona dell’economia europea.

Tenere una moneta sopravvalutata almeno del 30% sulla moneta della più grande potenza economica del mondo, gli USA, è follia.

Miliardi di euro potrebbero essere stampati dall’Italia se l’euro si mettesse alla pari col dollaro.

– Le banche non perderebbero nulla,

– gli immobili si rivaluterebbero,

– le imprese venderebbero meglio i loro prodotti sui mercati,

– gli stipendi e le pensioni potrebbero essere rivalutati;

– i prezzi potrebbero essere tenuti sotto controllo (cosa non avvenuta quando siamo passati dalla lira all’euro) per evitare speculazioni.

 

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Gli italiani sono troppo filo-tedeschi.”

  1. La strofa con Deutschland über alles è proibita dal 1945.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -