Chiusura Italcementi, nuova protesta sulla Tiburtina

Condividi

 

italcSCAFA (PESCARA), 29 AGO – Di nuovo rallentamenti sulla Tiburtina Valeria, a Scafa, per la manifestazione pacifica dei lavoratori Italcementi, tornati a scioperare per protesta contro la chiusura dello stabilimento, prevista dal 31 gennaio 2014.

Con gli operai, nei pressi dello stabilimento, ci sono diversi sindaci: da quello del Comune di Scafa a quelli dei centri limitrofi. I sindacati attendono di conoscere la data dell’incontro con il ministro Gaetano Quagliariello e con il sottosegretario Giovanni Legnini. ansa

Italcementi: sequestrato impianto per la forma dei camini secondari

Italcementi: crisi drammatica, chiude l’impianto di Vibo Marina

Italcementi chiude meta’ degli impianti in Italia

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -