La Turchia ha puntato i suoi missili terra-terra verso la Siria

missili28 ago – La Turchia ha puntato i suoi missili terra-terra verso la Siria. Lo riferisce il sito web del quotidiano ‘Today’s Zaman’, precisando che il Paese di Recep Tayyip Erdogan si sta preparando a un possibile intervento contro il regime di Damasco dopo un presunto attacco con armi chimiche avvenuto la scorsa settimana a est della capitale.

Stando al quotidiano, l’esercito di Ankara ha dispiegato diversi missili Stinger e I-Hawk nella provincia frontaliera di Hatay, puntandoli contro la Siria. La Turchia ha circa 900 km di frontiera condivisa con la Siria. All’interno dei suoi confini ospita mezzo milione di rifugiati siriani. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -