Gran Bretagna, tubercolosi bovina: abbattimento di 5mila tassi

Condividi

 

tbc28 ago. – In Gran Bretagna ha preso il via tra le proteste un piano per l’uccisione di circa 5mila tassi nel tentativo di limitare la diffusione della tubercolosi bovina, una malattia non pericolosa per l’uomo ma che puo’ decimare gli allevamenti e che e’ trasmessa proprio da questo animale. Lo riporta il sito della Bbc.

L’abbattimento e’ cominciato nelle contee del Somerset e del Gloucestershire. Secondo le associazioni animaliste l’iniziativa e’ ‘disumana e inefficace’, mentre per l’associazione allevatori “e’ un passo necessario non solo per gli allevatori ma per tutta l’industria legata all’allevamento del bestiame”. L’abbattimento dovrebbe durare sei settimane, ma diversi attivisti hanno preannunciato azioni di disturbo. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -