Francia: sindaco di Bollène rifiuta di celebrare nozze gay

Condividi

 

gay25 AGO – Niente matrimonio per una coppia gay di Bollène, cittadina del sud della Francia. Il sindaco Marie-Claude Bompard si e’ rifiutata di celebrare le nozze, riporta il quotidiano Dauphine’ Libere’, per ”motivi religiosi”, e non ha neppure delegato qualcun altro al suo posto: sarebbe stato un modo per aggirare l’ostacolo, ha detto, spiegando: ”Non mi oppongo alle persone ma alla legge” sui matrimoni gay. Le due donne, di 33 e 27 anni, faranno ricorso al prefetto.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Francia: sindaco di Bollène rifiuta di celebrare nozze gay”

  1. Un Sindaco coraggioso!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -