Strage in Libano, Al Qaeda minaccia Hezbollah: la pagheranno

Condividi

 

Hezbollah

Hezbollah

24 ago. – In Libano aumenta il rischio che il duplice attentato contro due moschee sunnite a Tripoli, che ha causato 47 morti, possa innescare una spirale di rappresaglie con gli sciiti. Al Qaeda nel Maghreb Islamico, (Aqmi come tutte le branche dell’organizzazione fondata da Osama bin Laden e’ espressione dell’integralismo sunnita), ha puntato il dito contro le milizie sciite di Hezbollah, che, ha minacciato, la pagheranno.

In un messaggio su Twitter, riferisce il centro di Usa monitoraggio dei siti integralisti ‘Site’, Aqmi afferma di essere “certa” che il gruppo, sostenuto dall’Iran culla dello sciismo, sia responsabile del duplice attentato e avverte che, “il vile partito…dovrebbe sapere che presto otterra’ la punizione”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -