Siria agli Usa: se ci attaccate, in pericolo tutto il Medio Oriente

Condividi

 

omran24 ago. – Il regime siriano ha lanciato un monito agli Stati Uniti, mettendoli in guardia dall’intervento militare ventilato dal presidente americano Barack Obama che, se davvero avvenisse, incendierebbe l’intera regione. “In caso di un attacco”, ha avvertito il ministro per l’Informazione, Omran al-Zohbi, citato dalla televisione statale, “non sarebbe una scampagnata per chicchessia in nessuna circostanza, perche’ un’aggressione avrebbe ripercussioni gravi, e si trasformerebbe in una palla di fuoco che farebbe ardere tutto il Medio Oriente”.

Le pressioni esercitate da Washington sono soltanto una “perdita di tempo”, ha tagliato corto Zohbi, in quanto “noi continueremo fino alla fine la nostra lotta contro il terrorismo”. Il ministro ha infine ribadito che il suo governo “mai ha usato ne’ mai usera’ armi chimiche”. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Siria agli Usa: se ci attaccate, in pericolo tutto il Medio Oriente”

  1. assad sei tutti noi !!! tu sei unv ero presidente contro questi governi oppressori

  2. BEN DETTO …. SOLO DALLA PARTE DI ASSAD …. CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE RAPPRESENTATO DA MERKEL OBAMA , CAMERON E company !!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -