Libano: sequestrata partita di maschere antigas destinate a ribelli siriani

Condividi

 

antigas24 ago – Le forze di sicurezza libanesi hanno confiscato un grosso carico di maschere antigas presumibilmente destinate ai combattenti dell’opposizione siriana, ha riferito il canale televisivo Al Jadid. Il fuoristrada, in cui si trovavano 2.700 maschere a gas, è stato fermato nel Beqaa meridionale.

Presumibilmente la vettura doveva rifornire l’opposizione siriana attraverso il Golan, ha commentato il canale. Il 21 agosto ci sono state segnalazioni sull’uso di armi chimiche nelle vicinanze di Damasco. Il ministero degli Esteri russo ritiene che il fatto rappresenti una provocazione ideata dall’opposizione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -