Roma, furto di rame: 8 nomadi arrestati, di cui 2 minorenni

rame 23 ago – I carabinieri della stazione Roma Villa Bonelli hanno eseguito ieri altri 8 arresti per furto di rame. Si tratta di 6 donne e 2 uomini, tutti nomadi del campo di via Luigi Candoni e perlopiu’ gia’ noti alle forze dell’ordine, sorpresi a rubare materiale ferroso e rame dal deposito A.M.A. di via Arturo Martini.

Secondo quanto riferito in un comunicato dal comando provinciale di Roma, la banda, prevalentemente ‘in rosa’, di eta’ compresa tra i 14 ed i 52 anni, dopo aver forzato il cancello d’ingresso del deposito, ha razziato il prezioso materiale. Sfortunatamente per loro, una pattuglia dei militari dell’Arma le ha notate proprio mentre stavano fuggendo con la refurtiva. Immediatamente bloccate dai Carabinieri, i sei maggiorenni, tra cui un uomo, sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria, in attesa del rito per direttissima mentre un maschio e una femmina minorenni sono stati associati presso il centro di via Virginia Agnelli. Per tutti, il reato contestato e’ furto aggravato in concorso. Il materiale rubato, recuperato dai militari dell’Arma e’ stato riconsegnato al responsabile del deposito dell’azienda municipalizzata.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -