Datagate, Londra “gestisce” una base segreta in Medio Oriente

nsa23 ago – Il Regno Unito ha una base segreta in Medio Oriente dove spia comunicazioni telefoniche e telematiche per conto delle agenzie di intelligence occidentali. E’ quanto rivela oggi il quotidiano britannico The Independent, secondo cui le informazioni raccolte sarebbero elaborate dall’intelligence, trasmesse alla Government Communications Headquarter (Gchq), l’agenzia britannica che si occupa di sicurezza, e condivise con la National Security Agency (Nsa) degli Stati uniti.

L’Independent non rivela dove si trovi la base, ma sottolinea che le informazioni sulle sue attività sono contenute nei documenti diffusi da Edward Snowden, l’ex dipendente della CIA. Secondo il governo britannico, ha aggiunto il quotidiano, questa base sarebbe un elemento cruciale nella “lotta al terrorismo”, rappresentando un importante “sistema di allarme” su possibili attacchi nel mondo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -