Bondi: da D’Alema mai rispetto per gli avversari politici

dalema23  ago – “‘Letta premier transitorio; Gianni Cuperlo segretario del Pd, Matteo Renzi a Palazzo Chigi, Silvio Berlusconi ai domiciliari’. Parola di Massimo D’Alema. In tanti anni non ho mai ascoltato da quest’uomo un solo pronostico azzeccato, ma soprattutto non ho mai ascoltato una sola parola di umana e politica comprensione delle ragioni degli altri. Una sola parola di rispetto per gli avversari politici e di intelligenza vera della realta’ politica del nostro Paese”.

Lo ha detto il senatore e coordinatore del Pdl, Sandro Bondi, commentando l’intervento dell’ex presidente del Consiglio a una festa del pd in provincia di Narni i cui stralci sono stati pubblicati oggi dal “Fatto quotidiano”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -