La UE preoccupata per le elezioni in Zimbabwe

zimba22 ago – L’Ue “condivide le serie preoccupazioni delle iniziali valutazioni” della Comunità di sviluppo dell’Africa meridionale (Sadc), dell’Unione africana e degli osservatori domestici sulle presidenziali in Zimbabwe. Così in una nota il capo della diplomazia Ue Catherine Ashton.

Bruxelles “prende nota delle conclusioni del vertice Sadc del 18 agosto ed attende i rapporti finali sulle missioni di osservazione”, annunciando che “rivedrà le proprie relazioni” col Paese “sulla base di questi fattori”. L’Europa sottolinea “l’importanza e la necessità di continuare a rafforzare le riforme, per assicurare che le elezioni future siano pienamente trasparenti, credibili e pacifiche”. Proprio oggi è previsto il giuramento del rieletto Robert Mugabe, 89 anni, al potere da 33.

Il nostro “obiettivo – conclude Ashton nella nota – è sostenere il popolo nel raggiungere uno Zimbabwe più prospero e democratico, sicure fondamenta per una futura piena normalizzazione dei rapporti tra il Paese e l’Ue”.(ANSA).



   

 

 

1 Commento per “La UE preoccupata per le elezioni in Zimbabwe”

  1. Un altra nazione che questi parassiti vogliono colonizzare con i loro sistemi truffaldini….Speriamo che il presidente possa campare altri 18 anni…cosi vediamo cosa possono architettare questa gentaglia…Una guerra di colonizzazione forse????

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -