Immigrati dell’Est armati fanno irruzione in villa e rapinano una famiglia

rapina22 ago.  – Tre persone, col volto travisato da un passamontagna, hanno fatto irruzione in una villa a Solopaca (Benevento), e hanno rapinato la famiglia che vi abita. Erano circa le 21 di ieri sera quando i rapinatori, due dei quali armati di pistola e uno di fucile, con accento dell’est Europa, si sono introdotti nell’abitazione.

I tre sono entrati dalla porta d’ingresso lasciata aperta e hanno minacciato il proprietario, un impiegato 52enne, per poi impossessarsi di tre telefoni cellulari, alcuni oggetti in oro, la somma 100 euro circa in contanti, un fucile calibro 12 marca Forest, una pistola calibro 9 short marca Beretta e alcune cartucce dello stesso calibro, il tutto regolarmente detenuto.

I rapinatori, dopo aver rinchiuso nella camera l’uomo e i suoi tre figli, sono scappati a bordo di un’auto Fiat Panda di colore chiaro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e quelli del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Cerreto Sannita per i rilievi tecnici e le indagini del caso.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -