Decollano caccia giapponesi per violazione dello spazio aereo, la Russia nega

tu9522 ago – Come fatto notare dalle forze armate giapponesi, due “Tu-95” sono entrati nello spazio aereo nipponico, nei pressi dell’isola Okinoshima della prefettura di Fukuoka. In risposta l’aviazione giapponese ha allertato alcuni caccia. Le autorità giapponesi hanno protestato ufficialmente contro la Russia per la violazione del proprio spazio aereo. Le informazioni relative a quanto tempo gli aerei russi abbiano sorvolato lo spazio aereo giapponese, così come le possibili cause dello sconfinamento non sono ancora giunte.

Il ministero della Difesa della Russia ha dichiarato che i velivoli dell’Aviazione effettuavano un volo sopra le acque internazionali e non hanno violato i confini del Giappone. Inoltre il ministero della Difesa ha notato che durante tutto il sorvolo l’aereo russo era “scortato” dai caccia giapponesi. In precedenza i media giapponesi avevano riferito che le autorità avevano messo in stato di allerta i caccia, in quanto due Tu-95 volavano nei pressi dell’isola Okinoshima.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -