Toscana: Vespe e tafani in quantità insopportabile, turisti infuriati

Condividi

 

vespeGROSSETO, 21 AGO – Vespe e tafani in quantità insopportabile in Maremma, nella costa di Scarlino e a Cala Violina, area protetta. Infuriati i turisti in spiagge e cale.

Specie chi fa uso di creme solari profumate o quando si consumano frutta e bibite sono i più attaccati dagli insetti. Le autorità locali rassicurano i turisti spiegando che ”si tratta di un fenomeno del tutto naturale causato dall’ondata di caldo”. Ma poiché si tratta di area protetta, non possono essere usati insetticidi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -