Goldman, server impazzito: ordini inviati per errore, rischio perdite per 100 mln

Condividi

 

goldmanNEW YORK – Ordini sul mercato delle stock-option inviati per errore ma che hanno fatto scendere in modo repentino i prezzi di alcuni titoli all’avvio di seduta a Wall Street. È accaduto a Goldman Sachs che – afferma il Financial Times – potrebbe trovarsi a far fronte, nel caso in cui non venissero cancellati, a perdite per 100 milioni di dollari proprio a causa degli errori. Gli ordini inviati per errore – riporta il Wall Street Journal – riguardavano le opzioni sui titoli con ticker con iniziali dalla H alla L.

L’episodio è solo l’ultimo di una serie di piccoli incidenti legati a problemi alla tecnologia che muove i mercati finanziari negli Stati Uniti e altrove.
Nel febbraio 2012 un problema in un programma di trading ha inondato il mercato delle opzioni americane con 30.000 ordini inviati per errore, costringendo le autorità a cancellare alcune transazioni e ad aggiustarne delle altre.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -