Di Maio (M5S): No a Letta bis, Napolitano ci dia mandato esplorativo

dimaio

21 ago – Qualora il governo attuale cadesse, travolto dalle vicende di Silvio Berlusconi, il movimento Cinque stelle vorrebbe che Giorgio Napolitano gli affidasse un “mandato esplorativo” e non sosterrebbe, invece, un ulteriore esecutivo a guida Pd. “Sarebbe accanimento terapeutico da parte del Presidente della Repubblica, non si può continuare a considerare il Pd un solo partito”, ha affermato Luigi Di Maio, vicepresidente “grillino” della Camera intrattenendosi con i giornalisti a margine della seduta per l’incardinamento del decreto sul femminicidio.

“Confido che Napolitano farà la scelta saggia di far fare una nuova legge elettorale e poi sciogliere le camere”, ha aggiunto Di Maio. “Ma se non volesse percorrere questa strada, noi siamo pronti a ricevere un mandato esplorativo per un governo nostro che trovi una maggioranza trasversale su cinque punti, a partire dalla nuova legge elettorale“, e poi reddito di cittadinanza, abolizione Irap, conflitto di interessi, taglio di spese come gli F35. Realizzati questi punti, si dovrebbe tornare a votare”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Di Maio (M5S): No a Letta bis, Napolitano ci dia mandato esplorativo”

  1. Be io vorrei andare sulla Luna.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -