Tensioni con la Spagna, arriva una nave militare della Marina britannica

19 ago – L’imbarcazione di fregata Westminister della Royal Navy britannica e’ arrivata nel molo della base navale di Gibilterra, scortata da due rimorchiatori, mentre altre due unita’ militari del Regno Unito si trovano a Punta Europa, in prossimita’ dell’istmo. Lo hanno reso noto fonti della Marina britannica. L’arrivo delle navi inglesi e’ ”finalizzato alla partecipazione ad una esercitazione nel Mediterraneo prevista da tempo”. La decisione dell’enclave britannica di costruire una barriera di cemento di fronte alla costa ha scatenato le proteste dei pescatori spagnoli, che a bordo delle loro barche hanno cercato di raggiungere i blocchi di cemento ma sono stati fermati dalla Guardia Costiera di Gibilterra.

I pescatori lamentano il fatto che la disputa tra Londra e Madrid su Gibilterra e’ costata 1,5 milioni di euro di mancati introiti, perche’ la barriera impedisce la pesca. La questione e’ arrivata a Bruxelles, con il premier britannico David Cameron che ha chiesto di inviare gli osservatori Ue per ”ripristinare l’ordine” e ha condannato l’inasprimento dei controlli deciso da Madrid. Le autorita’ spagnole hanno definito la misura ”pienamente legittima”, sostenendo che ”Gibilterra, come il Regno Unito, non fa parte del Trattato di Schengen”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -