Ferrovie dello Stato: pronta la privatizzazione

ferrovie

18 ago. – La privatizzazione delle Ferrovie dello Stato Italiane e’ una decisione che spetta al Governo, comunque l’azienda e’ pronta. E’ quanto ha affermato l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, incontrando i giornalisti al Meeting di Comunione e Liberazione.

Rispondendo ai giornalisti sul tema della privatizzazione, dopo aver incontrato il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nello stand del gruppo, Moretti ha ribadito che per ora non ci sono novita’. “Per quanto riguarda il nostro gruppo – ha detto – non e’ ancora stata data alcuna indicazione dal Governo: nel caso in cui venga data un’indicazione in tal senso, noi siamo pronti per potere affrontare il problema”.

“In questi anni – ha aggiunto – abbiamo preparato tutto cio’ che era necessario per potere anche arrivare a questa questione visto che abbiamo messo i nostri bilanci a standard internazionali, abbiamo avuto il rating, abbiamo una situazione patrimoniale e finanziaria buona e quindi siamo in grado di poter dare soddisfazione anche da questo punto di vista”. Moretti ha poi riaffermato il suo personale consenso: “Credo che il governo faccia bene a perseguire anche delle privatizzazioni, negli anni passati si e’ parlato molto di liberalizzazioni: senza anche la parte privatizzazione – liberalizzazione suona male”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Ferrovie dello Stato: pronta la privatizzazione”

  1. io credo sia una decisione che spetti al popolo ( come per tutte le privatizzazioni sociali) ma, ormai, la sovranita’ popolare di questo paese e’ stata uccisa, nemmeno rubata o zittita, proprio uccisa.
    Dovremo rifare tutto.
    Ripartire dal 1946 e mantenere viva, in ogni generazione, la costituzione e il significato di democrazia e laicita’.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -