Bild: «Al Qaeda prepara attentati in Europa: nel mirino i treni ad alta velocità»

al-qaeda

19 ago – Al Qaeda starebbe preparando attentati sulla rete europea di treni ad alta velocità. Lo scrive oggi il quotidiano popolare tedesco Bild, citando fonti dell’intelligence americana. A quanto si legge, la questione degli attacchi ai treni è stata al centro di una conference call fra agenti operativi di al Qaeda intercettata dall’Nsa, la National Security Agency americana.

Fra le ipotesi vi sarebbero esplosivi sui treni o nei tunnel, o il sabotaggio della linea ferroviaria e dei suoi cavi. Le autorità tedesche, scrive Bild, hanno già introdotto nuove misure di sicurezza per far fronte alla minaccia, compreso il dispiegamento di agenti in borghese nelle stazioni ferroviarie e lungo le principali linee.

I contenuti della telefonata
Secondo i servizi di sicurezza tedeschi, la segnalazione è corroborata dall’agenzia americana Nsa, che alcune settimane fa avrebbe intercettato una telefonata fra due importanti membri di Al-Qaida. Tema centrale della telefonata, proprio una possibile ondata di attentati ai treni in Europa. Le autorità della Germania hanno reagito adottando già da più di due settimane una serie aggiuntiva di “misure invisibili” sulle tratte dei treni Ice e alle stazioni ferroviarie, fra cui anche un servizio rafforzato di pattuglie della polizia.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Bild: «Al Qaeda prepara attentati in Europa: nel mirino i treni ad alta velocità»”

  1. motivo di piu’ per cacciare l’islam dall’Europa. Altro che ricevere i fratelli mussulmani come vuol fare la Bonino ( e la pericolosissima tolleranza del sindaco di Milano, di Palermo, del presidente del senato Grasso e non so quanti altri, qui in Italia come in Europa) a cui ricordo la sentenza della Corte Europea dei diritti umani, in data 31 luglio 2001 che fra le tante note dice :

    “…………….. la Sharia e’ un sistema di leggi chiaramente in contrasto con i dettami della convenzione europea dei Diritti Umani…………………..”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -