Egitto, ministro degli Esteri: i media stranieri “non dicono la verità”

ministr-egi18 ago – L’Egitto rispedisce al mittente le minacce di tagliare gli aiuti arrivate da alcuni donatori internazionali. Il ministro degli Esteri, Nabil Fahmy, cerca di far uscire il suo governo dall’isolamento e attacca i media stranieri, accusandoli di non rappresentare la realtà e di essere solidali con i Fratelli musulmani.

“Rifiutiamo tutte le minacce di taglio agli aiuti – ha detto Fahmy in conferenza stampa – Abbiamo chiesto ai dipartimenti del ministero di condurre una revisione, per vedere quali aiuti sono usati per farci pressione. Ma parlare di tagliare gli aiuti finanziari all’Egitto, in particolare in questo periodo, è inaccettabile”.

Per rispondere alle preoccupazioni espresse dall’Onu, il Cairo annuncia l’istituzione di una commissione di inchiesta sulle violenze degli ultimi giorni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -