Crisi Egitto, tour operator annullano partenze, in 10.000 rientrano

Condividi

 

EGITTO MANIFESTAZIONI 660-0-20130701_085834_5F0967CFRoma, 18 Agosto 2013 – Voli per il Mar Rosso e le principali mete turistiche dell’Egitto (Sharm El Sheikh, Marsa Alam, El Alamein e Marsa Matrouh) sospesi per questo week end. Lo hanno deciso i tour operator a seguito dell’aggravarsi della crisi nel paese nordafricano. E sono circa 10.000 gli italiani che rientreranno nelle prossime ore in patria anche dopo il “travel warning” emesso venerdì dalla Farnesina che ha sconsigliato i viaggi in tutto l’Egitto.

Intanto la maggior parte dei tour operator aderenti ad Astoi Confindustria Viaggi ha annullato le partenze per l’Egitto e sta contattando i clienti per fornire alternative, congelare il viaggio o concordare il rimborso.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -